L'arrivo a casa

Evitate che i primi giorni dopo l'arrivo a casa uno stuolo di parenti e di amici si precipiti a casa per vedere il piccolo.Ricordate che per lui questo è un momento difficile in cui non ha più le cose e le persone a cui era abituato ma deve conoscere posti nuovi, persone,odori ,rumori abitudini nuove.Le visite saranno più opportune quando avrà acquisito sicurezza nel nuovo ambiente.

Già prima di andarlo a prendere avrete preparato in casa  una zona in cui allestire un piccolo recinto per cuccioli che avrete attrezzato con una cuccetta,ciotola per acqua e cibo,giochi e area pannolone o giornale per i bisogni.Soprattutto se il viaggio è stato lungo ed è stanco sarà felice di starsene tranquillo in un luogo protetto e si addormenterà.Potrete utilizzare quest'area per qualche tempo per dargli da mangiare ,farlo riposare dopo che ha giocato,rifugiarsi nei momenti di stress ,Diventerà per lui un luogo familiare e piacevole ,per voi un posto sicuro nei momenti in cui non potete tenerlo d'occhio .

Un po' come il box per i bambini.

Non deve assolutamente essere utilizzata per  mettere 'in castigo' il cucciolo dopo qualche marachella